DESCRIZIONE PRODOTTO

ATTENZIONE!! Iscriviti anche alla mia News, riceverai altre piccole guide free non visibili in questa sezione!!

Lascia la tua migliore mail ed il tuo nome in questo pannello >>> VAI

 

Cosa dice l’autore Cristian Moletto della guida…

<Che brutto termine ​dieta​>​ ​- spesso mi sento dire.
La parola “dieta” viene associata a sofferenza, a restrizione e a sacrifici. Il cibo è un piacere della vita e l’idea di seguire una dieta viene percepita come una forma di privazione.

A queste persone dico sempre che tutti noi siamo costantemente a “dieta”, perché in qualche modo ci nutriamo secondo schemi fissi che rispondono a criteri logici, secondo il proprio modo di vedere le cose.

Tutti siamo a dieta, che ci piaccia o no.

La semantica originale del termine “dieta”, così come per gli animali, vuole intendere le nostre abitudini alimentari: la varietà di cibi, la quantità, il timing di assunzione e la frequenza dei pasti.

Ognuno di noi, prima di mangiare, intraprende un percorso decisionale che rispetta degli schemi più o meno fissi ed è dettato dai nostri istinti. E lo stesso processo è comune anche agli animali.

Comunque vadano le cose, noi siamo e restiamo sempre a dieta. Cambiano solo i processi decisionali che ci fanno assumere determinate abitudini alimentari, piuttosto che altre.

Quindi, perché non intraprendere abitudini che ti permettano di ottenere un miglioramento? Perchè non mirare all’obiettivo fisico che hai sempre desiderato?

Per fare ciò, è importante raggiungere la consapevolezza di cosa si sta facendo e di ciò che realmente ti avvicina all’obiettivo, oltre a ciò che ti allontana.

Essere consapevoli è il punto di partenza per qualsiasi risultato si voglia ottenere.
Senza la consapevolezza, qualsiasi risultato è vano, perché poco durevole.
Una profonda consapevolezza ti permette di conoscere a fondo, sviluppare competenze e capacità, così da poter trovare le soluzioni più adatte man mano che si verificano i problemi.

Nei prossimi capitoli voglio trasmetterti le conoscenze necessarie per renderti consapevole, e intraprendere tutte le abitudini necessarie ad avvicinarti e raggiungere il tuo obiettivo.

Se hai già confidenza con i fondamenti di alimentazione e nutrizione sportiva, potresti trovare alcune informazioni scontate. Ti invito comunque a continuare la lettura, perché l’intero valore di questo ebook può essere dato anche solo da una piccola nozione o da un banale consiglio che non hai mai considerato, ma che può essere la svolta pratica per il tuo successo.

<Che brutto termine ​dieta​>​ ​- spesso mi sento dire.
La parola “dieta” viene associata a sofferenza, a restrizione e a sacrifici. Il cibo è un piacere della vita e l’idea di seguire una dieta viene percepita come una forma di privazione.

A queste persone dico sempre che tutti noi siamo costantemente a “dieta”, perché in qualche modo ci nutriamo secondo schemi fissi che rispondono a criteri logici, secondo il proprio modo di vedere le cose.

Tutti siamo a dieta, che ci piaccia o no.

La semantica originale del termine “dieta”, così come per gli animali, vuole intendere le nostre abitudini alimentari: la varietà di cibi, la quantità, il timing di assunzione e la frequenza dei pasti.

Ognuno di noi, prima di mangiare, intraprende un percorso decisionale che rispetta degli schemi più o meno fissi ed è dettato dai nostri istinti. E lo stesso processo è comune anche agli animali.

Comunque vadano le cose, noi siamo e restiamo sempre a dieta. Cambiano solo i processi decisionali che ci fanno assumere determinate abitudini alimentari, piuttosto che altre.

Quindi, perché non intraprendere abitudini che ti permettano di ottenere un miglioramento? Perchè non mirare all’obiettivo fisico che hai sempre desiderato?

Per fare ciò, è importante raggiungere la consapevolezza di cosa si sta facendo e di ciò che realmente ti avvicina all’obiettivo, oltre a ciò che ti allontana.

Essere consapevoli è il punto di partenza per qualsiasi risultato si voglia ottenere.
Senza la consapevolezza, qualsiasi risultato è vano, perché poco durevole.
Una profonda consapevolezza ti permette di conoscere a fondo, sviluppare competenze e capacità, così da poter trovare le soluzioni più adatte man mano che si verificano i problemi.

Nei prossimi capitoli voglio trasmetterti le conoscenze necessarie per renderti consapevole, e intraprendere tutte le abitudini necessarie ad avvicinarti e raggiungere il tuo obiettivo.

Se hai già confidenza con i fondamenti di alimentazione e nutrizione sportiva, potresti trovare alcune informazioni scontate. Ti invito comunque a continuare la lettura, perché l’intero valore di questo ebook può essere dato anche solo da una piccola nozione o da un banale consiglio che non hai mai considerato, ma che può essere la svolta pratica per il tuo successo.

 

Sull’autore Cristian Moletto…

Mi chiamo Cristian Moletto, sono da sempre un appassionato di nutrizione sportiva e da circa un anno ho deciso di specializzarmi in alimentazione per il calisthenics. Attualmente sto portando a termine il percorso che mi porterà ad essere iscritto all’albo dei biologi nutrizionisti. Nel frattempo mi sono portato avanti nella formazione professionale. Infatti, da una decina di anni a questa parte ho divorato avidamente decine di libri, articoli e testi altamente formativi nell’ambito della nutrizione, dello sport e della ricerca del benessere psico-fisico. Tra le varie cose, mi sono interessato e formato anche nel coaching e in varie discipline mentali e attitudinali, che considero parte fondamentale del mio percorso. Qualunque obiettivo e qualunque strategia trovano origine dalla mente, dunque questa è la prima cosa su cui vale la pena agire.
Mi sono allenato per oltre sei anni nel calisthenics, disciplina che tutt’ora pratico a tempo pieno, considerato anche il mio ruolo di socio fondatore nel progetto Calisthenics Torino.
I vari interessi coltivati nel tempo mi hanno portato all’esigenza di trovare il collegamento che unisca tutti i puntini, per raggiungere ciò che desideriamo: benessere, forma fisica, salute e libertà.
La curiosità, lo studio e la pratica mi portano ad avvicinarmi sempre di più al mio obiettivo. Al momento, augurandomi di rendere la vita migliore a voi lettori, mi limito a fornire un concentrato della mia esperienza e dell’esperienza di altri personaggi più autorevoli di me.
Lo scopo dei miei lavori ad oggi non è quello di proporvi un’altra visione delle cose, ma è quello di prendere le informazioni già esistenti e filtrare ciò che è utile e funzionale da ciò che non lo è.
Là fuori ci sono migliaia di testi e milioni di opinioni riguardanti questo ambito, ma pochi effettivamente sono disposti al confronto, a verificare cosa è utile e cosa no, e proporre un drink efficace e pronto all’uso. Questo è quanto miro ad offrirvi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Clean Nutrition”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *